Luna

Sinossi:

Luna è una giovane donna con delle capacità singolari. Sa curare istintivamente con le erbe, e presso il suo villaggio ha fama di essere un’eccellente indovina. Vive con gli zii materni da quando aveva pochi giorni di vita, dopo che i suoi genitori se ne erano andati senza apparentemente un perchè...
Un giorno, mentre caccia di frodo in uno dei boschi reali, incontra un ragazzo che uccide un cervo per lei, aiutandola così a sfamare la sua numerosa famiglia . Certo non immagina che si tratti di Mark, il nuovo sovrano, deciso a rivoluzionare lo status quo del regno di Laguz.
Quando il re le offre un lavoro presso il castello, Luna accetta e decide di seguire il consiglio della zia: lasciare che sia il cuore a guidare i suoi passi. E mentre la ragazza si avvicina sempre di più a Mark, le sue capacità si ampliano e una profezia si compie. La madre che crede morta è in realtà viva e costretta a fuggire dallo stesso individuo che vuole riportare Laguz nelle mani dei nobili e iniziare una caccia alle streghe…

Curiosità

Le Rune sono un antico alfabeto norreno. La leggenda narra che Odino in persona immolò se stesso pur ottenere la loro conoscenza.
Ad ogni simbolo corrisponde una lettera, un suono e un significato.

Per i nomi dei tre regni di “Luna” mi sono ispirata a loro:
Laguz, runa delle percezioni e del vedere oltre, è il simbolo tracciato in copertina;
Ehwaz, runa dell’equilibrio tra maschile e femminile, materiale e spirituale;
Jera, runa del cambio di energia.


Colonna sonora di “Luna”

  • Stella del Mattino e I Giorni – Ludovico Einaudi
  • Afer Ventus – Enya
  • Voyager (album) – Mike Oldfield
  • Paint the Sky with Stars (album) – Enya
  • Watermark (album) – Enya

PROSSIMAMENTE

"Emma"

Sinossi:

Emma è una ragazza come tante. Ha una famiglia che la ama, un lavoro che detesta e un piccolo giro di amicizie. La sua sensibilità, invece, è straordinaria. Per proteggere se stessa ed evitare di soffrire, da molto tempo vive chiusa in un guscio impenetrabile anche alle persone a lei più vicine.
Logan è il ragazzo ideale: attento, premuroso e con dei profondi occhi blu che sembrano vedere nell’anima. Ha sempre avuto un posto speciale nel cuore di Emma, anche ora che è fidanzato. Ma quando una tragedia incombe sulla sua famiglia, una ferita mai rimarginata si riapre e minaccia di travolgerlo definitivamente.
Il buio e le paure avranno la meglio su due anime luminose?